The good, the bad and the Supplier

Dimmi con che fornitore vai e ti dirò chi sei

La parola ‘fornitore’ per me è abbastanza evocativa, mi ricorda un ufficio anni ’80, scrivanie, polvere, procedure e librerie di faldoni.
Come se si trattasse di una cosa lontana, una specie di entità invisibile che quasi non esiste ma è utile solo a far muovere la mia ruota, come? Chi lo sa. Chi sono le persone dietro? Non importa.
Eppure chi collabora e contribuisce al successo conta eccome, eppure chi ci fornisce qualcosa nel senso più alto del termine è parte del sistema non è esternalità.
Facile a dirsi, tutti i manuali di Business Administration lo dicono, lo sanno tutti! Eppure poi pochi lo fanno.

E perché se tutti lo sanno nessuno lo fa?

Post blog modenese

Continue reading

Like(5)Dislike(0)

Total Cost of Ownership

Cosa è?

Il Total Cost of Ownership (TCO) è una stima finanziaria il cui scopo è quello di determinare completamente i costi diretti e indiretti di un prodotto o di un sistema durante tutto il suo ciclo di vita.

I Vantaggi

All’interno di un’azienda, nelle operations, dovrebbe essere utilizzato per effettuare scelte di make or buy o per confrontare alternative di fornitura, specie quando è necessario confrontare scenari con un elevato impatto sull’organizzazione dell’intera supply chain, ad esempio un fornitore locale con la possibilità di effettuare consegne Just-in-Time e un fornitore estero con consegne via nave.  Continue reading

Like(7)Dislike(1)