Digitalizzazione Bottom-up

na delle lezioni imparate grazie alla diffusione del Lean è quella di puntare su un tipo di attività di miglioramento diverso, il miglioramento continuo.

Esistono quindi due tipi di miglioramento, da una parte quello top down, nato lontano dal Genba, legato a nuove tecnologie, decisioni strategiche o grandi investimenti, dall’altra invece quello bottom-up, nato nel punto dove viene creato realmente valore, che richiede piccoli interventi e investimenti.

Blog immagine

Allo stesso modo la trasformazione digitale può nascere dall’alto come elemento strategico e legato quindi a grandi progetti e investimenti oppure un’altra parte importante del miglioramento abilitato dalla tecnologia può e dovrebbe originarsi dal basso, direttamente nel Genba tramite l’applicazione di soluzioni rapide e semplici da implementare che ci aiutino a raccogliere le informazioni necessarie a governare il cambiamento.

Noi stiamo sperimentando con successo questo duplice approccio e voi?

Like(3)Dislike(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *